PALLINA E ASCIUGACAPELLI

COSA SI VEDE?

E' costituito da un asciugacapelli e da una pallina di plastica posta sopra il suo collo. Inoltre Ŕ presente un interruttore che permette o non permette di fornire energia all' utensile.

COME FUNZIONA?

Quando l'interruttore Ŕ accesso (ON), l' asciugacapelli emana aria calda dal collo provocando la reazione che permette l'innalzamento della pallina e sorprendentemente resta in equilibrio stabile, tanto Ŕ vero che se anche la pallina viene disturbata con la mano, ritorna in posizione assiale come se fosse in una buca (ovviamente, se la forza di disturbo non eccede un certo valore).

PERCHE'?

Il fatto che venga sospinta verso l'alto significa che la pressione al di sotto della pallina Ŕ maggiore della pressione esistente al di sopra di essa. La stabilitÓ dell'equilibrio della pallina pu˛ essere spiegata ricorrendo al teorema di Bernoulli che esprime la conservazione dell'energia meccanica per un liquido ideale o per un gas perfetto in regime laminare, e pu˛ essere espresso con la seguente relazione, ove i simboli hanno un ovvio significato ( r Ŕ la densitÓ del fluido): p1+ 1/2 pv12 = p2 + 1/2 pv22. In effetti se la pallina viene a trovarsi anche solo di un po' spostata rispetto alla posizione assiale, ad esempio verso destra, sul suo lato sinistro la velocitÓ dell'aria aumenta, essendo pi¨ prossimo all'asse dell'asciugacapelli. Nasce quindi una differenza di pressione tra lato sinistro e lato destro che richiama la pallina verso l'asse stesso. La stabilitÓ della pallina pu˛ essere messa alla prova anche inclinando l'asciugacapelli; infatti la velocitÓ dell'aria Ŕ maggiore in prossimitÓ dell'asse che in corrispondenza della parte bassa della pallina. La pressione risulta minore in corrispondenza dell'asse, perci˛ la forza di richiamo agisce di nuovo verso l'asse stesso.

ANIMAZIONE