ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

"G. CARDANO" – PAVIA

 

disegno di Mirko Cassar, 1 TC

Durante l’anno scolastico 1998 -’99 è stata allestita presso S.Maria in Gualtieri la mostra itinerante "I giocattoli e la scienza" ideata dal Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento.

Il successo e l’interesse mostrato verso questa iniziativa, soprattutto da parte degli studenti che sono stati coinvolti nel progetto, hanno spinto gli insegnanti dell’I.T.I.S. a proseguire sulla strada intrapresa sia acquistando giocattoli scientifici sia invitando gli studenti a realizzarne altri possibilmente utilizzando materiale di facile reperimento.

L’edizione della mostra del corrente anno scolastico 1999-2000, in occasione della settimana dedicata alla cultura scientifica, viene allestita presso i locali dell’Istituto come ampliamento della scorsa nell’intento di rappresentare, attraverso i lavori realizzati, le varie tipologie di classi dell’istituto da quelle del biennio I.T.I., che svolgono argomenti di fisica nei primi due anni, fino a quelle del liceo tecnologico che portano la fisica fino in quinta classe.

Vengono presentati alcuni oggetti realizzati con materiale povero ma molto efficaci sul piano dimostrativo e tali da mettere in evidenza la creatività dei ragazzi che li hanno costruiti; altri oggetti, decisamente più impegnativi sia per le tecniche costruttive che per i principi di funzionamento, hanno richiesto il coinvolgimento di risorse operative interne all’Istituto alle quali va il ringraziamento degli organizzatori della mostra.

Hanno aderito all’iniziativa con le loro classi quasi tutti gli insegnanti di Fisica, alcuni di Matematica, di Scienze e di Disegno; preziosa e’ stata la collaborazione di tecnici nei vari settori da quello informatico a quello meccanico etc..

La presente documentazione contiene molte immagini e descrizioni estratte dalla rivista "LA FISICA NELLA SCUOLA" Quaderno 4 " I giocattoli e la scienza" del Prof. V. Zanetti del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento.

Gli oggetti esposti, insieme ai giochi scientifici, faranno parte della dotazione della scuola e serviranno nel corso della normale attività’ didattica in aula.

Gli argomenti che si collegano ai giochi presenti in mostra riguardano i vari ambiti della fisica dalla meccanica alla termodinamica; dall’ottica all’elettromagnetismo. Inoltre sono presenti alcuni giochi di matematica dalla torre di Hanoi alla "spirale dei numeri irrazionali".

Con la speranza che questa iniziativa possa contribuire a promuovere una didattica diversa, meno scolastica e più sostanziale del mondo della scienza, concludiamo invitando coloro che hanno suggerimenti, osservazioni e/o critiche costruttive a farle pervenire alla scuola.

Il gruppo di lavoro

Pavia 20 marzo 2000


Meccanica

Bambola molto equilibrata

Bambola sempre in piedi

Pagliaccio molto equilibrato

Maialino che cammina

Pupazzo che fa le capriole

Doppio cono su piano inclinato

Clessidre a due liquidi

Pendoli di Newton

Barche che galleggiano tra due liquidi

Pallina e asciugacapelli

Pendolo di Maxwell

Pendolo e caos

Trottola ubriaca

Trottola dispettosa

Trottole

Bussola giroscopica

Sgabello girevole

Puleggia scattante

Picchio

Zattera semovente

Sommergibile ad aria

Parabola ad acqua

Fontana di Erone 

Macchina di Atwood

Pendolo e caduta dei gravi


Termodinamica

Termometro di Galileo

Misuratore dell’amore

Bolle di sapone

Serpente a spirale


Luce e suono

Lampada a fibre ottiche

Guida di luce

Dispersione della luce

Cella solare e disco di Newton

Motore a luce

Miraggio

Effetto infinito

Periscopio

Molla che scende le scale

Molle e onde elastiche

Carillon

Sonometro


Elettromagnetismo

Sfera di plasma

Chi fornisce l’energia?

Elettroforo di Volta

Pendolo elettrostatico

Condensatore elettrico

Pila a dinamo


Astronomia e misura del tempo

Quadrante solare

Orologio solare

Orologio a sfere

Telescopio di Galileo