PIANTE AROMATICHE

Scarica il contenuto del CD prodotto (in formato zip)

(Analisi degli oli essenziali e loro utilizzo nei prodotti finiti, percorso storico-scientifico sull’uso dei prodotti naturali da parte dell’uomo)

Classi coinvolte: l’intero triennio dell’indirizzo chimico (classi:III-IV-V CA e CB)

Anno scolastico: 1997-98-99

Materie coinvolte: Chimica organica, Analisi chimica, Tecnologie chimiche industriali, Lettere e Storia, Inglese, Diritto.

Coordinatori: Prof. Marinoni Giulio, Prof.sse Burdisso Marina, Valsecchi Piera, Megazzini Laura per il settore tecnico, Prof. Maggi Fabrizio per il settore umanistico

Assistenti: Prof. Franzini, Pancotti, Pizzorni.

Finalità generali

Unire in unico percorso didattico-educativo tutte le classi ad indirizzo Chimico della scuola in un progetto che possa interessare sia il settore tecnico che umanistico.

Utilizzare la strumentazione chimica più avanzata, a disposizione della scuola, per migliorare le competenze degli allievi .

Realizzare un prodotto multimediale che riassuma il lavoro fatto, dando modo agli studenti di utilizzare le più moderne tecniche di comunicazione.

Obiettivi specifici

Il progetto si sviluppa lungo due settori: uno tecnico, l’altro umanistico/culturale.

Il settore tecnico mira a sviluppare:

  • conoscenze più vaste nel settore della Chimica delle sostanze naturali, argomento trattato in modo limitato nel programmi specifici del triennio
  • conoscenze sulle tecniche analitico-strumentali necessarie alla estrazione e al riconoscimento dei principali componenti presenti negli oli essenziali delle piante aromatiche studiate

Il settore umanistico si occuperà degli aspetti socio culturali riguardanti l’utilizzo delle sostanze naturali nei vari settori della società moderna e delle ragioni storiche che hanno portato all’uso di tali sostanze.

Il materiale di carattere più divulgativo del lavoro svolto sarà elaborato in un prodotto multimediale.

Al fine di aumentare le competenze del lessico di base e favorire l’uso della lingua straniera come strumento veicolare-trasversale alle varie discipline, parte di tale lavoro sarà in lingua inglese.

Schema di lavoro:

Produrre un’introduzione generale allo studio delle piante costituita da:

  • parte storica
  • parte botanica
  • parte fitoterapica e alimentare
  • metodi estrattivi
  • qualità chimiche
  • processi industriali di estrazione o sintesi
  • Produrre una scheda-erbario per una selezione di piante comuni contenente
  • nome comune e scientifico
  • identificazione morfologica
  • proprietà fitoterapiche
  • immagine identificativa
  • principali sostanze estraibili e identificabili nelle condizioni di lavoro di un laboratorio scolastico
  • eventuali prove di attività antimicrobica
  • Creazione di un dizionario ipertestuale dei termini tecnici, botanici e chimici.

 

Compiti assegnati alle varie classi per il settore chimico del progetto:

Classi III :   Estrazione in corrente di vapore degli olii essenziali.

     Screening chimico preliminare.

     Realizzazione delle schede erbario in collaborazione con le classi IV.

Classi IV :   Estrazione in corrente di vapore e con solventi.

     Analisi degli oli essenziali e altri componenti di particolare interesse.

     Realizzazione delle schede erbario in collaborazione con le classi III.

     Eventuale analisi di prodotti fitoterapici presenti in commercio contenenti principi         attivi delle piante analizzate.

Classi V :   Analisi degli oli per Gas Cromatografia e correlazioni fra le varie tecniche analitiche utilizzate negli anni precedenti

 

Contatti esterni:

Associazione Amici Ortobotanico di Pavia, Via Epifanio 14, tel. 22534

Lab. Sostanze naturali del Dipartimento chimica organica di Pavia

Ditte: INDENA di Milano, tel. 02-574961.