Attivitá: Progetto contro la dispersione scolastica
Responsabile: Roberta Rozza
Data di pubblicazione dell'attivitá: 5 Settembre 2018
Area di competenzaCultura, sostegno alla didattica, scuola aperta
Stato di approvazioneIn attesa di approvazione

Descrizione:

Il progetto si rivolge agli alunni che per i motivi più disparati si trovano in situazione di difficoltà scolastica e rischiano l' abbandono. Agli alunni privatisti che si preseno presso la nostra scuola per sostenere gli esami di idoneità per l'ammissione agli esami di stato, la possibilità di frequentare le lezioni della classe quinta come “Uditori”; l' ammissione è subordinata alla verifica delle competenze ed all' accettazione da parte del Cdc coadiuvato dalla D.S e dalla FS BES, dal pagamento dell'assicurazione che permette la permanenza nell' ambiente scolastico, al versamento di un contributo di istituto, alla definizione di un calendario di frequenza condiviso da Ccd ed alunno uditore. Dal presente a.s. si estende a possibilità di frequenza ad “Alunni uditori” anche per le classi quarte, nel rispetto di quanto sopra elencato per le classi quinte.
Si prevedono azioni concertate che coinvolgono varie agenzie sociali del territorio, la realizzazione di percorsi didattici flessibili, attività psicoeducative in orario curricolare ed attività di supporto didattico cognitivo, sia individualizzato che in piccolo gruppo, in orario curricolare ed extracurricolare; verranno messe in essere azioni di orientamento svolte in modo personalizzato nei confronti di alunni della scuola media che richiedono l’ iscrizione presso il nostro istituto ed azioni di riorientamento nei confronti dei nostri alunni che si sono resi conto di aver compiuto una scelta scolastica sbagliata, sia all’ interno del nostro Istituto che verso Scuole ed enti di formazione del territorio. Grazie ai finanziamenti PON verranno realizzati moduli di attività per l’ inclusione sociale e la lotta al disagio e moduli per lo sviluppo delle competenze di base.
Elenco attivitá